COVER_WEB.jpg

La copertina
Adriano, o la paura di farcela

La copertina del primo numero di Lune Elettriche è una opera unica del giornalista e illustratore Salvatore Garzillo in arte Salgar. 

Abbiamo deciso di trasformare la copertina in un opera d'arte digitale attraverso l'NFT in una tiratura limitata di 25 pezzi in due diverse versioni. 

Una tiratura di 5 esemplari è dedicata alla copertina completa, mentre altri 20 esemplari riportano l'illustrazione originale realizzata da Salgar.

L'autore

Salvatore Garzillo (Napoli, 1987) è un giornalista nato e cresciuto a Napoli, dove a 17 anni inizia a collaborare con testate locali. Nel 2010 arriva a Milano per lavorare a Libero e dal 2011 è cronista di nera di Ansa Milano, settore che dal 2019 copre anche per Fanpage.it. 

Ha seguito i principali casi di cronaca italiana degli ultimi anni e realizzato reportage in Afghanistan, Kosovo, Grecia, Ucraina, Iraq e in ultimo Ucraina, pubblicati anche da Corriere della Sera, Rolling Stone e media internazionali.

Nel 2016 ha ricevuto la menzione speciale al “Premio Guido Vergani - Cronista dell’anno” e nel 2021 ha ottenuto il secondo posto del prestigioso premio con un lavoro realizzato durante l’emergenza Covid. 

 

Nel 2019 ha pubblicato il libro fotografico “Ultima Edizione - Storie nere dagli archivi de La Notte” , un volume che riassume tre anni di lavoro sugli archivi dimenticati dello storico giornale milanese. 

Sempre nel 2019, come membro del team “Backstair” di Fanpage.it si infiltra per quasi tre anni nell’estrema destra per indagare i collegamenti tra massoneria, neofascisti, Lega e Fratelli d’Italia. L’inchiesta video “Lobby nera”, trasmessa da La7, è stata premiata con lo “European Award Investigative and Judicial Journalism Evolution 2021”.

 

È autore della docuserie prodotta da Sky “La Mala - Banditi a Milano”, il racconto della malavita milanese degli anni ‘70 e ‘80 attraverso la voce dei banditi, dei poliziotti e dei giornalisti del tempo.

Salvatore Garzillo.jpeg